© 2015 Centro Studi sulla Cooperazione «A. Cammarata» • Tutti i diritti riservati
© 2015 Web Design and Engeneering a cura di Salvatore Tirrito
 
Antonio Mercadante
Bambini di cera
ambini di cera è il settimo volume della collana “Scrinia”, che il Centro Cammarata dedica alla raccolta di testimonianze artistiche, storiche, sociali in gran parte sconosciute o poco note, per offrirne al pubblico la riscoperta. Esso propone un raffinato e suggestivo itinerario fotografico che illustra i Bambinelli di cera del famoso mastro ceraio Domenico Fasulo (Palermo 1834-1920 c.), alcuni firmati dall’artigiano artista, altri – pur non firmati – per le loro peculiari, inequivocabili, caratteristiche a lui attribuibili con certezza. Tutti, infatti, si connotano per alcuni ricorrenti tratti stilistici che le suggestive fotografie di questo libro evidenziano: l’incarnato delicato e al contempo realistico, la capigliatura curata nel dettaglio, l’orlo dorato e increspato dei perizoma, il cuoricino rosso tenuto in mano dal Bambin Gesù o adagiato sul suo petto. Quest’ultimo elemento, che costituisce una sorta di firma dell’autore, in realtà innesta su un genere tipicamente siciliano o comunque meridionale la devozione europea al Sacro Cuore di Gesù, che proprio tra Otto e Novecento, gli anni in cui Fasulo operava, si andava diffondendo anche in Italia. Così, Antonio Mercadante esercita il suo sguardo fotografico e i suoi strumenti di critico d’arte contemporanea su opere considerate minori, chiedendosi se i Bambinelli del Fasulo, plasmati dalla cera d’api con mani abili e intelligenti, possano ancora oggi comunicare un valore artistico oggettivo, fuori dai limiti dell’aura devozionale atemporale che sembra invece averli etichettati senza appello. Le sue pagine e le immagini ci accompagnano lungo un discorso critico inedito, che ipotizza senza pregiudizi il confronto paritario fra le realizzazioni artistiche, siano esse tradizionalmente definite maggiori o minori, quando ugualmente capaci di esprimere nei valori umani contenuti spirituali.
B
Casa Editrice: Lussografica
Anno Pubblicazione: 2009
Formato: mm 320 x 295
Pagine: 108
ISBN: 978-88-8243-228-7
 
 
«Scrinia» scrinia_1.htmlshapeimage_5_link_0
7
 
 
 
 
 
Home Direttore Rassegna stampa Incontri culturali Pubblicazioni Storia Contatti
Home        Storia        Direttore        Incontri culturali        Rassegna stampa        Pubblicazioni        Contattiindex.htmlstoria.htmldirettore.htmlincontri_culturali_1.htmlrassegna_stampa_1.htmlpubblicazioni_1.htmlcontatti.htmlshapeimage_19_link_0shapeimage_19_link_1shapeimage_19_link_2shapeimage_19_link_3shapeimage_19_link_4shapeimage_19_link_5shapeimage_19_link_6
     ricerca » » »  link utili         » » »  gallerie fotografiche » » »  novità editoriali