© 2015 Centro Studi sulla Cooperazione «A. Cammarata» • Tutti i diritti riservati
© 2015 Web Design and Engineering a cura di Salvatore Tirrito
 
F. Conigliaro - M. Nicoletti
U. Muratore - S. Muscolino
L’uomo e la società
La politica nel pensiero
di Antonio Rosmini
l pensiero filosofico e teologico di Antonio Rosmini può essere inteso come una sorta di prisma, le cui numerose facce esprimono una visione del reale complessa e, soprattutto, consapevole dell’importanza del suo versante più inevidente, meno scontato, meno effimero. Rosmini, difatti, fu sempre interessato al risvolto radicale di ciò che l’uomo è, conosce e fa. Per questo egli ideò anche la sua filosofia politica attorno al concetto radicale di persona.
Così intesa la filosofia politica ebbe, per Rosmini, il compito di innestare la «tensione deontologica» nella società civile, al fine di metterla al riparo dagli effetti negativi delle vicende congiunturali e contingenti e di configurarla secondo le esigenze universali del dover essere.
È proprio la tensione deontologica che, esprimendosi nell’impegnativa «arte di governare la società civile», consente di rendere concreti e storici i frutti della «sapienza politica» inscritta nella persona umana.
 
 
 
I
Casa Editrice: Sciascia
Anno Pubblicazione: 2009
Formato: mm 130 x 200
Pagine: 128
ISBN: 978-88-8241-312-5
 
 
«Studi del Centro A. Cammarata» studi_del_centro_9.htmlshapeimage_5_link_0
67
 
 
 
 
Home Direttore Rassegna stampa Incontri culturali Pubblicazioni Storia Contatti
Home        Storia        Direttore        Incontri culturali        Rassegna stampa        Pubblicazioni        Contattiindex.htmlstoria.htmldirettore.htmlincontri_culturali_1.htmlrassegna_stampa_1.htmlpubblicazioni_1.htmlcontatti.htmlshapeimage_19_link_0shapeimage_19_link_1shapeimage_19_link_2shapeimage_19_link_3shapeimage_19_link_4shapeimage_19_link_5shapeimage_19_link_6
     ricerca » » »  link utili         » » »  gallerie fotografiche » » »  novità editoriali