© 2015 Centro Studi sulla Cooperazione «A. Cammarata» • Tutti i diritti riservati
© 2015 Web Design and Engineering a cura di Salvatore Tirrito
 
Umberto Chiaramonte
Necessaria in democrazia
Emergenza educativa e questione scolastica
negli scritti di Luigi Sturzo
Il problema dell’educazione è fondamentale per la democrazia. Essa è necessaria in democrazia»: così scriveva Luigi Sturzo nel 1939, in una pagina de Lo spirito della democrazia, esprimendo la convinzione secondo cui senza un efficace e vero progetto educativo non sarebbero sorte le generazioni nuove destinate a guidare le nazioni e a costruire il futuro. Il suo concetto di “educazione” non si restrinse all’istruzione scolastica, giacché al processo educativo avrebbero dovuto contribuire la famiglia e varie altre “agenzie” formative. Da questa convinzione sortì l’impegno pubblicistico e politico di Sturzo − dal primo al secondo dopoguerra − per rivendicare la più ampia libertà della e nella scuola, l’autonomia gestionale e la qualità dei risultati scolastici, la libertà delle famiglie a richiedere l’insegnamento della religione per i propri figli pur rispettando il principio della laicità dello Stato, la concorrenza leale tra scuola statale e scuola privata.
 
«
Casa Editrice: Sciascia
Anno Pubblicazione: 2009
Formato: mm 130 x 200
Pagine: 400
ISBN: 978-88-8241-303-3
 
 
«Studi del Centro A. Cammarata» studi_del_centro_9.htmlshapeimage_5_link_0
69
 
 
 
 
Home Direttore Rassegna stampa Incontri culturali Pubblicazioni Storia Contatti
Home        Storia        Direttore        Incontri culturali        Rassegna stampa        Pubblicazioni        Contattiindex.htmlstoria.htmldirettore.htmlincontri_culturali_1.htmlrassegna_stampa_1.htmlpubblicazioni_1.htmlcontatti.htmlshapeimage_19_link_0shapeimage_19_link_1shapeimage_19_link_2shapeimage_19_link_3shapeimage_19_link_4shapeimage_19_link_5shapeimage_19_link_6
     ricerca » » »  link utili         » » »  gallerie fotografiche » » »  novità editoriali