© 2018 Centro Studi sulla Cooperazione «A. Cammarata» • Tutti i diritti riservati

© 2018 Web Design and Engineering a cura di Salvatore Tirrito

uesto volume ripercorre la vicenda politica di Luigi Sturzo (Caltagirone 1871 - Roma 1959). E si offre quale contributo per recuperare il senso del popolarismo sturziano, che torna a essere invocato da alcuni osservatori come l’antidoto più efficace contro i populismi di varia matrice che oggi fanno capolino un po’ in tutti i luoghi del confronto politico, dalle piazze ai salotti televisivi, dai social network ai media che plasmano l’opinione pubblica nel mondo ormai globalizzato. Il titolo pone in sequenza alcuni termini che si ritrovano disseminati nel discorso sui «Problemi della vita nazionale dei cattolici italiani» pronunciato nel 1905 da Sturzo quand’era pro-sindaco della sua città di nascita: «popolo, democrazia, libertà». Sono le parole chiave di quello che potremmo considerare un vero e proprio lessico sturziano.

Casa Editrice: il Mulino

Anno Pubblicazione: 2020

Formato: mm 140 x 210

Pagine: 224

ISBN: 978-88-15-29051-9


Homeindex.html
Direttoredirettore.html
Rassegna stampa
Incontri culturaliincontri_culturali_0.html
Pubblicazionipubblicazioni_1.html
Storiastoria.html
Contatticontatti.html
Home        Storia        Direttore        Incontri culturali        Rassegna stampa        Pubblicazioni        Contattiindex.htmlstoria.htmldirettore.htmlincontri_culturali_0.htmlpubblicazioni_1.htmlcontatti.htmlshapeimage_14_link_0shapeimage_14_link_1shapeimage_14_link_2shapeimage_14_link_3shapeimage_14_link_4shapeimage_14_link_5shapeimage_14_link_6
     ricercaricerca.html
» » »  link utili         link_utili.html
» » »  gallerie fotografichegalleria_fotografica_1.html
» » »  novità editorialinovita_editoriali.html

Q

Popolo, democrazia, libertà

L’impegno sociale e politico

di Luigi Sturzo


a cura di Massimo Naro